Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
 
Connetti
Utente:

Password:



Economia

Premio in Slovenia

La slovena Odelo ottiene il premio internazionale assegnato ogni anno in Germania per le innovazioni nella logistica con un sistema di approvvigionamento digitalizzato

AdminSito
lunedì 18 aprile 2016 10:07


La società slovena "Odelo" è stata premiata con il "Logistics Award 2016", premio internazionale di logistica assegnato dal gruppo di lavoro tedesco "AKJ Automotive". L'azienda ha ottenuto il riconoscimento per la soluzione applicata nella "digitalizzazione dell' approvvigionamento di materie" .

Il gruppo di lavoro "AKJ Automotive" è attivo nello nello Stato federale tedesco del Saarland,e con questo premio riconosce progetti innovativi che si collegano al trattamento della logistica e delle informazioni, con particolare attenzione all' utente , quando la soluzione riesce a far ottenere significativi miglioramenti nei processi.Nel gruppo di altri vincitori di quest'anno ci sono anche aziende: "DHL", Gruppo "Dräxlmaier2, "Magna International Europe GmbH" e "Schaeffler AG.".

La giuria ha osservato nella motivazione che "Odelo" ha implementato per la sua fabbrica in Slovenia un nuovo concetto di alimentazione di materiale, con un sistema di monitoraggio materiale "web-based" che coinvolge tutti i partner e prevede relazioni di genere nuovo con i fornitori: per le consegne locali, ma anche per i rapporti di fornitura globali che richiedono un magazzino doganale , "Odelo" segue una nuova organizzazione del controllo interamente digitalizzata. Inoltre, per garantire la tracciabilità dei prodotti la fabbrica ha iniziato a utilizzare la tecnologia RFID , e continuerà con ulteriori piani per automatizzare il flusso dei materiali in fabbrica.
Fonte: STA