Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
 
Connetti
Utente:

Password:



Economia

Pultizer per i rifugiati

Il prestigioso premio americano per il settore fotografia va ad un professionista sloveno che ha seguito per centinaia di chilometri il cammino dei migranti verso a salvezza

AdminSito
mercoledì 20 aprile 2016 23:57


Il fotografo sloveno Srdjan Zivulovic ha visto premiata una delle sue foto scattata per la Reuter's con il premio Pulitzer di quest'anno per le fotografie di attualità; la foto catturava un momento al culmine della crisi dei rifugiati in Slovenia, a fine ottobre.Anche il personale fotografico di Reuters Thompson ha vinto il premio giornalistico più prestigioso degli Stati Uniti insieme ai loro colleghi del New York Times per le immagini della crisi dei rifugiati europea.

Le immagini fotografiche di Zivulovic mostrano migranti che si fanno strada a piedi alla periferia di Brezice, vicino al confine con la Croazia. Si tratta di una serie di immagini diffuse dalla Reuters che seguono rifugiati prr centinaia di chilometri attraverso i confini incerti verso destinazioni sconosciute. Zivulovic, che lavora per il quotidiano "Delo", collabora con Reuters dalla guerra d'indipendenza della Slovenia nel 1991 e dal 1992, ha una sua propria agenzia fotografica chiamata "Bobo".
Fonte:STA